Il Consorzio Monviso Agroenergia

Il Consorzio Monviso Agroenergia riunisce più di cento aziende agricole titolari di impianti di produzione di biogas e di altri impianti agroenergetici.


La filiera del biogas rappresenta ormai una realtà molto importante per il nostro territorio e la produzione di energia rinnovabile ha dato vita ad un indotto di lavoro, di produzione agricola, di attività connesse e servizi che contribuisce a diversificare e sostenere il reddito di migliaia di imprese agricole.

La valorizzazione di prodotti e sottoprodotti agricoli contribuisce ad una gestione virtuosa delle risorse agroforestali ed il digestato rappresenta ormai una indiscussa risorsa per i suoli agricoli, con la sua elevata valenza in termini di apporto di macro e micro elementi e di sostanza organica.
E’ interesse del CMA garantire una ottima ricaduta ambientale degli impianti ed una buona immagine degli stessi di fronte all’opinione pubblica, nella consapevolezza che la produzione di energia da fonti rinnovabili può essere una interessante opportunità di sviluppo del settore agricolo solo se positivamente inserita nel contesto ambientale e sociale del nostro territorio.
La corretta applicazione delle normative da parte degli impianti, tutela gli operatori e crea una positiva immagine del settore di fronte all’opinione pubblica.
Per questo motivo il CMA è attivo nella formazione specialistica degli operatori e provvede alla divulgazione delle informazioni fra i soci in modo da agevolare, per quanto possibile, la loro attività.
Il Consorzio eroga servizi di assistenza tecnica e normativa agli operatori, affiancandoli nello svolgimento dei delicati compiti gestionali a cui sono chiamati.